Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for maggio 2011

Paolo Aluisini, consacrato diacono il 21 maggio 2011

La diocesi ha festeggiato ieri la consacrazione di un nuovo diacono, Paolo Aluisini, ventotto anni, della parrocchia di Santo Stefano Protomartire a Santo Stefano Magra.

«Oggi, per te è un giorno importantissimo – ha detto il vescovo Moraglia nell’omelia – poiché entri in rapporto sacramentale col ministero apostolico».

Ma qual è la caratteristica principale del diaconato? «L’abilitazione al servizio della carità-diaconia, che da una parte è in stretto rapporto alla celebrazione liturgica – in primis, l’eucaristia – dall’altra richiede una cura particolare verso le vecchie e le nuove povertà».

(altro…)

Read Full Post »

Santuario del Preziosissimo Sangue (miracolo eucaristico di Ferrara, 1171)

«E’ proprio una bella notizia che un prete, per festeggiare il cinquantesimo di sacerdozio, regali alla città una mostra sull’Eucaristia».

Sono queste le parole con cui il vescovo Francesco Moraglia – ringraziando don Alberto Albani, parroco di Brugnato e assistente ecclesiastico di Comunione e Liberazione – ha inaugurato la mostra “Oggi devo fermarmi a casa tua. L’Eucaristia, la grazia di un incontro imprevedibile”, che rimarrà aperta presso la sacrestia della cattedrale fino a lunedì 16, con orario: 9.30 – 12.00 e 15.30 – 18.30.

(altro…)

Read Full Post »

Beato Giovanni Paolo II

Un centinaio di persone hanno partecipato alla veglia “Per i giovani e il lavoro”, presieduta dal vescovo Francesco Moraglia in occasione del trentennale della “Laborem exercens”.

Commentando l’enciclica, il vescovo ha sottolineato l’importanza che la Chiesa riconosce al lavoro. Il lavoro, scrive il papa polacco, è la chiave della società umana. Esso è un «diritto, in quanto bene degno dell’uomo, perché atto a mantenere, far crescere ed esprimere la persona stessa, realizzando un’opera utile per sé, la propria famiglia e gli altri».

(altro…)

Read Full Post »

Con il rito di ammissione tra i candidati al presbiterato, celebrato nella Veglia per le vocazioni di venerdì, tre seminaristi diocesani del terzo anno hanno compiuto il primo passo ufficiale e pubblico verso il sacerdozio.

Sono Mikhail Cereghino, 23 anni, della comunità San Carlo Borromeo, Borghetto Vara, Manrico Mancini, 25 anni, della parrocchia Santa Caterina d’Alessandria, Sarzana, e Verich Marozza, 38 anni, di Santa Maria, La Spezia. Nell’omelia, il vescovo Moraglia ha sottolineato l’eccezionalità dell’evento.

(altro…)

Read Full Post »

Oltre duecento ragazzi delle scuole superiori spezzine hanno partecipato sabato alla “Notte bianca per la vita”, l’evento pro-life organizzato nell’oratorio di Mazzetta da Pastorale familiare, Movimento per la Vita, Forum delle famiglie e Associazione Famiglia di Nazareth.

(altro…)

Read Full Post »

Il card. Bagnasco celebra la Messa di Pasqua per l'università nella cappella di san Martino. (Da http://www.diocesi.genova.it)

Una lezione sulla presenza dei cristiani nella società: presenza che deve essere di testimonianza, «ma anche, sempre più, di luce visibile per illuminare il mondo», senza ridursi al silenzioso nascondimento e all’assimilazione.

Così, quasi riecheggiando l’invito alla “delicata fierezza” dell’essere cristiani rivolto appena due giorni prima da Benedetto XVI ad Aquileia, il cardinale Angelo Bagnasco ha parlato a studenti e docenti nella Messa di Pasqua per gli universitari, celebrata lunedì scorso nella Chiesa dell’ospedale San Martino.

(altro…)

Read Full Post »

Una “notte bianca per la vita”. E’ l’idea – unica nel suo genere – che le associazioni pro-life spezzine (Movimento per la Vita e Forum delle Famiglie), con l’Associazione Famiglia di Nazareth e la Consulta diocesana per la Pastorale familiare, propongono agli studenti delle scuole superiori di Spezia e provincia.

L’evento avrà luogo presso l’oratorio della parrocchia di san Pietro, a Mazzetta, a partire dalle 20:30 di sabato 7 maggio, quando il vescovo Francesco Moraglia porgerà il saluto di benvenuto ai partecipanti.

Un’iniziativa educativa per giovani e non solo:«Tiene desta l’attenzione all’accoglienza della vita, che è la prima, fondamentale forma di accoglienza», commenta mons. Moraglia.

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »